Breaking News

Meteo Rimini – Previsioni del tempo a Rimini con bollettini meteo, precipitazioni Rimini, temperatura Rimini, situazione mare Rimini, venti e webcam Rimini

L’analisi Tecnica

Line Spacing+- AFont Size+- Print This Article
L’analisi Tecnica

Quella oscuro argomento di cui non conosciamo la teoria.

Anni fa le previsioni le seguivamo in televisione, aspettando con frenesia che il Collonello Baroni espletasse la propia analisi tecnica. Ora non è più così e le tecnologie ci sono venute incontro con mezzi che anche l’apassionato meteo-amatoriale riesce a decifrarne gli aspetti.

Ma che cos’è l’analisi Tecnica e come si fa?

Inanzi tutto l’analisi Tecnica è propia e commentata dal meteorologo, il quale si adopera di conoscenze, strumenti e tecnologie atte a svilupparne la previsione nell’insieme.

L’analisi Tecnica e composta da :

  • Analisi sinottica
  • Analisi satellitare
  • Analisi modellistica
  • Analisi teleconnettiva
  • Analisi oggettiva strumentale

Tutte atte nella determinazione e nel calcolo previsionale a breve,medio e lungo termine. Senza scendere troppo nei dettagli andremo ad analizzare passo-passo le singole voci.

L’analisi sinottica

Ricordandoci sempre che la meteorologia non è una scienza esatta, ma si basa su uno studio di probabilità e variabili che un evento avvenga in un determinato periodo di tempo.  Questo va sempre tenuto in considerazione, qualsiasi metodo  andremo ad analizzare l’errore ci sarà sempre.

43332548

Ogni previsione che si rispetti inizia con lo ” sguardo d’insieme “.
Prima ancora dei modelli matematici e al calcolo dei parametri e necessario partire dalle fondamenta della sinossi meteorologica, cioè allo studio fisico dell’atmosfera nelle sue condizioni iniziali.

Procedendo passo a passo e valutando la situazione attuale su carte geografiche la distribuzione e la provenienza di masse d’aria, fronti, depressioni, anticicloni, saccature, promontori ecc. In modo da approntare le successive rappresentazioni cartografiche ad intervalli di tempo, studiando la prognosi di evoluzione di un determinato fenomeno fisico e/o struttura atmosferica. S’impara sbagliando e non lo è mai abbastanza.

anabwkna

Ognuno ha il proprio approccio didattico, ma solitamente s’inizia con l’analisi isobarica PMSLM .
Analizzeremo dunque le isobare e la loro disposizione, verificandone i punti di egual pressione, la variazione e l’espansione delle stesse rappresentate sul piano orizzontale della scala, ottenendo informazioni sulle strutture e la loro evoluzione sinottica.

Europa_Masse_daria

12-20-14-25-47La conoscenza dei rudimentali della meteorologia è alla base di una buona analisi.  Con essi metteremo all’atto pratico lo sviluppo meteorologico senza tralasciare nessun particolare.

Analisi satellitare

Una volta fatta un’accurata sinossi e vista la sua prognosi nelle ore successive, possiamo verificare la stessa con le immagini e la grafica satellitare.  Oggi giorno la tecnologia ha fatto passi da gigante, e le immagini che ci arrivano dagli stessi che siano orbitali o geostazionari sono in alta risoluzione.  Sono molti i modelli e le carte che ne fanno riferimento, cosi i software che aiutano al procedimento e alla lettura delle immagini.

Possiamo utilizzare diversi strumenti dalla risoluzione di migliaia di km a centinaia di km, dagli infrarossi al visibile, dall’animazione al fisso, per la lettura della temperatura delle nubi o per l’altezza delle stesse ,per la decifratura di foschie e nebbie, ciclogenesi o temporali,pioggia e venti, per la valutazione del manto nevoso ecc..ecc. Con essi è come avere un ” grande fratello ” sopra le nostre teste.
Nessuno vi insegnerà come utilizzarli, ma solo l’esperienza e il continuo approccio vi darà la chiave di lettura.

A fondo pagina lo scatto satellitare NASA che ritrae il meridione avvolto nelle nubi con un richiamo di aria settentrionale che va ad alimentare una perturbazione in risalita dal Nord Africa. L’arco Alpino ricoperto da manto nevoso e copertura nuvolosa medio-bassa sterile sull’alta valpadana.

POPLEX.2016320.aqua.500m_resized_1

Roberto Nanni

Lascia un commento e/o allega un'immagine

Meteo Didattica

Virghe: precipitazioni che evaporano in aria secca

Virghe: precipitazioni che evaporano in aria secca   0

Chi di voi oggi, mercoledì 19/4, ha avuto modo di osservare dal tardo pomeriggio queste particolari nuvole? Sembrava che a momenti scaricassero molta pioggia e invece... gran veto e più di [...]

Satellite

Radar infrarosso

Venti in tempo reale

Radar pioggia

Spaghi Rimini

Categorie

Banner
Banner

Sei di Rimini se…

sei di Rimini se...

Edicolazione

Edicolazione

Spazio pubblicitario disponibile

RSS Avvisi protezione civile

Inviaci le tue segnalazioni!

WhatsApp